Giornata Regionale del Gioco Libero all'aperto a Frabosa Sottana

Sabato 28 maggi 2022 - ore 9.00

Data di pubblicazione:
23 Maggio 2022
Giornata Regionale del Gioco Libero all'aperto a Frabosa Sottana

Il Comune di Frabosa Sottana aderisce all’istituenda giornata regionale del gioco libero all’aperto che si svolgerà sabato 28 maggio 2022 nella sua edizione di avvio.
L’amministrazione comunale ha stabilito, secondo le indicazioni regionali, di chiudere al traffico il centro del capoluogo (Via Piave, in corrispondenza dei giardini pubblici, Piazza Canonico Bologna e Via Suor Pierina Ratti) la mattina di sabato 28 maggio.
È stato, inoltre, scelto come simbolo della giornata il fiore di tarassaco, detto anche soffione o girasole dei prati.
Grazie alla collaborazione dei consiglieri comunali Giacomo Griseri, Melissa Ponzo ed Elisabetta Baracco con le insegnanti Sara Galleano e Laura Ottonelli, nonché con i ragazzi del Forum Giovanile Comunale – in particolare Federico Billò – è stata ideata una caccia al tesoro per le bambine e i bambini che frequentano a Frabosa Sottana la scuola primaria e l’ultimo anno della scuola dell’infanzia (accompagnati da un adulto).
La caccia al tesoro a tema ecologico-ambientale si svolgerà dalle 9:30 alle 11:30, con punto di ritrovo a partire dalle ore 9 di sabato 28 maggio in Via Piave, dal monumento ai caduti nei giardini pubblici del capoluogo di Frabosa Sottana.
Non solo, alle 11:30 il Sindaco Adriano Bertolino consegnerà alle bambine a ai bambini i nuovi giochi installati nell’area verde sotto la Confraternita, in Via Suor Pierina Ratti. Giochi installati grazie al lavoro dell’ufficio tecnico e dei cantonieri del Comune.
L’istituenda “Giornata del gioco libero all’aperto” si svolgerà l’ultimo sabato di maggio e, nelle intenzioni espresse dall’Avv. Chiara Caucino, Assessora all’Infanzia della Regione Piemonte, sarà “dedicata a promuovere l’importanza della libertà di movimento e di gioco delle bambine e dei bambini che, attraverso di esso, sperimentano libertà di relazione e di pensiero, scegliendo ed orientando la propria azione secondo la loro età e la loro naturale curiosità, i propri bisogni ed il grado di autonomia”.
 

Ultimo aggiornamento

Lunedi 23 Maggio 2022