Galà della Castagna d'Oro 2022

appuntamento da non perdere!

Data di pubblicazione:
20 Settembre 2022
Galà della Castagna d'Oro 2022

Sabato 1 ottobre l'appuntamento "A tu per tu" con Marino Bartoletti e i campioni di Spagna '82,

domenica 2 ottobre la consegna delle Castagne d'Oro

Yeman Crippa, Ferdinando De Giorgi e Matteo Romano completano la rosa di uno straordinario Galà

"Un'edizione che saprà raccontare il mondo dello sport con gli occhi dei giovani, delle donne, degli allenatori e di chi vive ogni giorno l'inclusione".

FRABOSA SOTTANA (CN) - Nell'anno della rivincita delle più disparate discipline sportive, il Galà della Castagna d'Oro di Frabosa Sottana non poteva non premiare due dei volti simbolo dei trionfi azzurri dell'estate 2022: quello di Yeman Crippa, mezzofondista italiano vincitore dell'adrenalinica prova sui 10.000 mt agli Europei di Atletica leggera di Monaco di Baviera e quello di Ferdinando "Fefè" De Giorgi, vero e proprio monumento della pallavolo azzurra, che nella sua veste di allenatore ha appena guidato l'Italia sul tetto del mondo ai Campionati mondiali di pallavolo maschile andati in scena in Polonia e Slovenia. 
Si completa così, dopo la conferma di Sofia Goggia, Arianna Fontana e Gianluca Rulfi, la straordinaria rosa dei campioni dello sport che domenica 2 ottobre saranno ospiti del Galà 2022, accanto ai quali troveranno spazio rappresentanti del mondo delle istituzioni - la vice presidente del Comitato Italiano Paralimpico Tiziana Nasi e il Presidente della Fondazione CRC Ezio Raviola - e non solo. Tra le novità, infatti, vi è anche la premiazione del giovanissimo cantautore cuneese Matteo Romano, rivelazione di Sanremo Giovani 2021 e poi protagonista tra i big del 2022. Vincitore del disco d'oro, di platino e del doppio disco di platino con la sua "Concedimi", il giovane musicista sarà insignito della Castagna d'Oro 2022 nella sua terra natale, il Cuneese, orgoglioso del suo talento musicale e dei traguardi raggiunti. 

"Sono veramente emozionato per questa edizione del Galà - dichiara il Presidente dell'Associazione Turistica Mondolè Paolo Bruno, organizzatore dell'evento -. La presenza di ospiti del calibro di Sofia Goggia, Arianna Fontana, Yeman Crippa, Matteo Romano e poi di tecnici con Fefè De Giorgi e Gianluca Rulfi, di Tiziana Nasi ed Ezio Raviola ci darà modo di spaziare a 360 gradi, di raccontare il mondo dei giovani, dell'arte e dello sport con gli occhi di chi lo vive quotidianamente, dal punto di vista delle donne, degli allenatori, di chi si occupa di inclusione e di sport paralimpico. Punti di vista differenti e inconsueti, che fanno onore al nostro palco e che siamo orgogliosi di poter ospitare". 

L'appuntamento è, dunque, per sabato 1 e domenica 2 ottobre 2022, quando Frabosa Sottana si trasformerà in vero e proprio "red carpet" dello sport italiano. 
Venerdì sera l'anteprima "Aspettando il Galà", con la presentazione del libro "L'equilibrio delle lucciole" di Valeria Tron, a cura dell'Amministrazione Comunale (Confraternita, ore 20:30), poi su il sipario sulla 34a edizione dell'evento, che prenderà avvio sabato  1 ottobre, alle ore 21, con l'appuntamento "A tu per tu" con Marino Bartoletti e i campioni di Spagna '82. A sedere sul palco saranno Giancarlo Antognoni, Ivano Bordon, Fulvio Collovati e Francesco Graziani, che rivivranno con il pubblico i momenti più belli e più intensi delle loro carriere, a cominciare da quell'indimenticabile "Mundial". 
Domenica 2 ottobre, alle ore 14:30 al GalaPalace in centro paese, la cerimonia di consegna delle Castagne d'oro ai grandi ospiti del 2022, vero e proprio momento clou dell'evento, sempre ad ingresso libero. 
Nei giorni di sabato e domenica, nella via centrale del paese, area fieristica, street food local, esposizione e vendita di prodotti enogastronomici e, naturalmente, le immancabili caldarroste, frutto simbolo di questa terra. 
Ufficio Stampa
Info e prenotazioni:
Infopoint Mondolè 0174/244481 int.1 / 331.8757807
infopointmondole@gmail.com
 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 28 Settembre 2022